Chesterton

A.W. Chesterton

Area Tecnica è da oltre 25 anni distributore autorizzato dei prodotti Chesterton, azienda leader a livello internazionale nella ricerca e produzione di sistemi di tenuta per fluidi industriali, lubrificanti speciali e rivestimenti protettivi.

Chesterton è riconosciuta e premiata per l’innovazione, la qualità e l’alta affidabilità dei suoi prodotti che trovano spazio nella trasmissione di potenza, in applicazioni rotanti e statiche delle principali industrie manifatturiere, di processo ed utilities del mondo.

Grazie a 1250 dipendenti diretti e oltre 500 distributori localizzati nei cinque continenti, Chesterton offre all’industria un servizio capillare di assistenza tecnica e commerciale.

Chesterton è membro FSA (Fluid Sealing Association) ed ESA (European Sealing Association).

Chesterton opera a livello mondiale attraverso 5 linee di prodotti:

Anno di fondazione: 1884
Headquarter: Boston, USA
Headquarter EMEA: Monaco di Baviera, Germania

Ter-Mec

Ter-Mec

Area Tecnica, grazie ad un rapporto ventennale con Ter-Mec, offre ai propri clienti soluzioni integrate per pompe e valvole industriali.

Ter-Mec è una società che da oltre 30 anni fornisce servizi manutentivi per impianti termo-meccanici a livello industriale, principalmente per la produzione di energia elettrica.

Fondata a Torino nel 1976, Ter-Mec fornisce manutenzioni programmate e non - on call - 24 ore su 24.

In particolare Ter-Mec è specializzata nella manutenzione e revisione di turbine a gas, turbine a vapore, scambiatori di calore, valvole di sicurezza, valvole a flusso avviato e a saracinesca, taratura valvole con certificazione ISPESL sia su impianto che al banco.

Anno di fondazione: 1976
Headquarter: Piossasco (TO), Italia

Elmec

Elmec

Area Tecnica collabora con Elmec per offrire ai propri clienti soluzioni integrate per presse meccaniche ed oleodinamiche.

Le attrezzature di qualità e l’alto livello tecnico di Elmec garantiscono la piena soddisfazione della clientela risolvendo ogni sua diversa esigenza, dalla riparazione/revisione completa di presse fino alla loro progettazione e costruzione.

Sempre più presente all’interno dei grandi produttori automotive e non solo, Elmec, in continua crescita e sviluppo, offre un nuovo concetto di manutenzione presse meccaniche ed idrauliche, ottenendo un risultato personalizzato ed in linea con le esigenze che il mercato odierno richiede.

Anno di fondazione: 2010
Headquarter: Givoletto (TO), Italia

È la soluzione che cercavi?

Parlane con un nostro specialista, saprà consigliarti il prodotto o servizio idoneo alla tua applicazione

Il team di Area Tecnica

Articoli correlati

Pompe centrifughe: pressione, fluido, temperatura

Dopo aver visto nei due articoli precedenti che cos’è una pompa centrifuga e in quali parti si compone, vediamo in questo terzo post della serie Elementi di base delle pompe centrifughe quali sono i termini comunemente associati al funzionamento delle pompe. Ci concentreremo soprattutto su pressione, fluido e temperatura.
Continua a leggere

Utilizzare la curva caratteristica di una pompa per aumentare l’efficienza e risparmiare energia

Le nostre pompe industriali stanno sprecando molta più energia di quanto sappiamo - stimati circa 11 miliardi di euro l’anno! Ma osservando e studiando attentamente l’efficienza della pompa, il vostro stabilimento può prendere il controllo di queste perdite di energia. In questo post vedremo più da vicino quali sono i problemi di efficienza della pompa e i passaggi specifici per migliorare le prestazioni della pompa.
Continua a leggere

Differenze tra flussaggio e quench in una tenuta meccanica

In quest’articolo vorrei sottolineare la differenza tra tenuta meccanica singola a cartuccia con flussaggio e tenuta singola con “flussaggio” in entrata e uscita, ovvero il quench, dato che spesso, ancora in molti, fanno confusione a riguardo. Facciamo prima un passo indietro. Quali sono le principali tipologie di tenute meccaniche in commercio? Si possono distinguere costruttivamente due tipi di tenute meccaniche: Tenute meccaniche singole: fra le tenute singole possiamo fare un’ulteriore divisione in tenute meccaniche interne, posizionate all’interno della camera di tenuta, dal lato prodotto e tenute meccaniche esterne, ovvero posizionate all’esterno della camera di tenuta, dal lato atmosfera.
Continua a leggere