I nostri clienti

SMAT
Asti Servizi Pubblici
ACDA

Acquedotto

Le soluzioni di Area Tecnica per le operazioni di potabilizzazione dell'acqua e stazioni di rilancio di acqua potabile sono state implementate in tutto il Italia con successo e riconoscimento documentati. Area Tecnica e Chesterton, di cui siamo distributori da oltre 25 anni, offrono insieme maggiore una affidabilità delle apparecchiature, ottimizzazione del consumo energetico e supporto tecnico con un portafoglio di prodotti e servizi di manutenzione senza eguali nel settore.

La nostra offerta include:

  • Manutenzioni complete di pompe centrifughe
  • Tenute meccaniche per pompe ed agitatori
  • Baderne e guarnizioni per pompe, valvole e flange
  • Rivestimenti protettivi per la corrosione e la riduzione dell'usura di superfici metalliche con certificazione per acque potabili
  • Lubrificanti e prodotti di manutenzione ad alte prestazioni
  • Soluzioni di tenuta per applicazioni idrauliche / pneumatiche
  • Formazione sul campo per supportare il bene più importante della tua azienda: le persone

Trattamento acque reflue

I moderni impianti di depurazione delle acque reflue, che siano sotto il controllo delle municipalità oppure impianti privati di trattamento acque interni agli stabilimenti industriali, presentano generalmente due linee di processo: la linea acque e la linea fanghi.

La linea acque, da cui parte tutto il processo di depurazione, prevede un trattamento primario, un trattamento secondario ed un trattamento terziario.

Nel trattamento primario rientrano i processi di grigliatura, deodorizzazione, desabbiatura e disoleazione, recupero delle sabbie, decantazione primaria, predenitrificazione ed ossidazione biologica. Si passa poi al trattamento secondario, dove rientrano i processi di aerazione, ricircolo della miscela areata, decantazione secondaria, ricircolo del fango attivo ed estrazione del fango di supero per l’invio al trattamento in linea fanghi. Il processo si conclude con il trattamento terziario dove rientrano le operazioni di defosfatazione, filtrazione finale delle acque e riciclo delle acque depurate.

I fanghi provenienti dalla linea acque vengono trattati inizialmente con un processo di mineralizzazione, dove rientrano le operazioni di preispessimento, digestione, ricicrcolo dei fanghi e postispessimento. In seguito si passa ai processi di disidratazione e smaltimento, attraverso operazioni quali il condizionamento, la disidratazione e l’essiccamento. Il processo di depurazione fanghi si conclude con il recupero energetico e la deodorizzazione.

Area Tecnica ha esperienza e conoscenza ultra ventennale degli impianti di depurazione: i sistemi di tenuta ad alta resistenza della Chesterton ed i rivestimenti ARC, di cui siamo distributori autorizzati da oltre 25 anni, sono stati sviluppati per resistere a tutte le fasi dei sistemi di trattamento delle acque: dalla raccolta delle acque reflue, al trattamento terziario ed alla movimentazione dei fanghi.

È la soluzione che cercavi?

Parlane con un nostro specialista, saprà consigliarti il prodotto o servizio idoneo alla tua applicazione

Il team di Area Tecnica

Articoli correlati

Spring-Energized Seals: cosa sono e quando utilizzarle

Le tenute energizzate a molla, dall’inglese spring-energized seals, forniscono una soluzione di tenuta duratura ed affidabile in applicazioni critiche e in condizioni operative estreme in diversi settori industriali. Questo design di tenuta estende i limiti operativi delle guarnizioni a base di polimeri in quanto: Forniscono sistemi di tenuta a prova di gas agli utenti finali Aiutano a raggiungere obiettivi di riduzione delle emissioni fuggitive Rispettano i requisiti di regolamentazione ambientale Le tenute energizzate a molla sono un’opzione altamente affidabile quando le tenute standard a base di elastomero e poliuretano non soddisfano i limiti operativi, i parametri dell’apparecchiatura o le condizioni ambientali della vostra applicazione.
Continua a leggere

Come aumentare l’affidabilità delle catene di trasmissione

“Houston, abbiamo un problema (anche grosso)”: le catene di trasporto e di trasmissione di tutti gli impianti produttivi si usurano prematuramente, causando costi elevati per la sostituzione e perdite di produzione. Osservando attentamente le catene ed ascoltandone il rumore durante il loro funzionamento, è possibile stabilire se sono poco lubrificate, mal regolate o se devono essere sostituite prime che si rompano. Anche le catene ormai logore dall’usura possono fornire preziosi indizi sulle cause della loro rottura, in modo che l’utente, in futuro, possa scegliere un prodotto che garantisca una maggiore durata.
Continua a leggere

Nozioni di base sulla corretta scelta di un grasso alimentare

Che cos’è un grasso alimentare? I grassi utilizzati per lubrificare i macchinari nella produzione di alimenti, bevande e prodotti farmaceutici sono disciplinati da norme speciali per proteggere la purezza, la salute e la sicurezza del prodotto finito destinato al consumatore. A differenza dei lubrificanti industriali standard, il design di grasso e olio per uso alimentare deve seguire le rigide linee guida per la composizione chimica stabilite dalla FDA sotto il titolo “Lubrificanti con contatto accidentale con alimenti”.
Continua a leggere